Centro Studi Promotor: occorrono nuovi incentivi alla rottamazione

AlVolante AlVolante (Economia)

OGGI GIÀ ESISTONO, MA… - Attualmente, già ci sono incentivi statali per le auto nuove con basse emissioni di CO2, non legati necessariamente alla rottamazione.

Che, durante la conferenza stampa annuale sulla situazione e le prospettive del mercato, ha auspicato una nuova campagna di incentivi alla rottamazione per l’acquisto di vetture sia elettriche sia ad alimentazione tradizionale.

Ne parlano anche altre fonti

I contributi a fondo perduto sono pari al massimo al 25 per cento della spesa ammissibile nella misura massima di 5.000 euro a veicolo. Gli incentivi, legati alle emissioni di sostanze inquinanti in atmosfera (PM, NOX e CO2), possono arrivare a 8.000 euro per l’acquisto di un'auto elettrica. (Altalex)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.