Renault 5, l'evergreen della Losanga

Renault 5, l'evergreen della Losanga
Motor1 Italia ECONOMIA

La scatola magica. Il progetto della Renault 5, o R5 come verrà soprannominata in seguito come un po' tutti i modelli dell'epoca, identificati da un numero, è nato come risposta alla scoperta di un "buco" nella gamma.

La prima R5 Alpine montava un 1.4 profondamente elaborato capace di esprimere una potenza di 93 CV e raggiungere i 175 km/h di velocità

A questa offerta si sarebbero poi aggiunte le varianti LS e GTL con dei più moderni 1.3 e 1.4. (Motor1 Italia)

Ne parlano anche altri giornali

Sul portale online di MTM shop, in particolare, è possibile trovare una vasta gamma di tappetini in gomma, tappetini in velluto e vasche protezione bagagliaio per ogni Renault In particolare, nel settore degli autoaccessori, tra i migliori tappetini per auto Renault ci sono quelli lanciati sul mercato da MTM Shop, l’azienda leader nella produzione di tappetini per tutte le case automobilistiche, esclusivamente realizzati con lavorazioni made in Italy. (TuttOggi)

La priorità è data alla redditività e alla generazione di cash, come già annunciato in occasione del nostro piano strategico Renaulution. Luca de Meo, CEO del Gruppo Renault. (Automotore.it)

Per il gruppo nel 2020 rosso da 8 miliardi. Nel cda entra il fondatore di Blablacar. Segno che la nuova strategia potrebbe spostarsi dal tradizionale mercato delle vetture (sceso del 21,3%) alla fornitura di servizi di mobilitàRenault tenta di lasciarsi alle spalle le perdite record del 2020 (pari a (La Verità)

Renault avverte: “2021 anno difficile”

(LaPresse) – Il fatturato delle aziende dei settori tessile, moda e accessorio rappresentate da Confindustria Moda hanno registrato un calo del fatturato nel 2020 del 26%, corrispondente a circa 25,4 miliardi di euro persi. (LaPresse)

Consiglio di Amministrazione Renault. Il Consiglio di Amministrazione Renault oltre agli inserimenti di Bernard Delpit e Frédéric Mazzella ha rinnovato per altri quattro anni il mandato come amministratori di Miriem Bensalah Chaqroun, Marie-Annick Darmaillac, Yu Serizawa e Thomas Courbe. (NEWSAUTO)

Dopo la perdita record di 8 miliardi di euro nel 2020, il colosso automobilistico francese annuncia uno scenario ancora molto difficile davanti a sé. Renault avverte che il 2021 sarà un anno molto difficile. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr