Conto corrente, perdi 300 euro senza nemmeno accorgetene: l’ultimo terribile incubo

ContoCorrenteOnline.it ECONOMIA

I propri risparmi, infatti, sono a rischio, tanto da temere di veder sparire 300 euro dal giorno alla notte dal proprio conto corrente, senza nemmeno accorgersene.

Se ad esempio tenessimo fermi 6 mila euro per un anno sul conto corrente e l’inflazione fosse pari al 5%, registreremmo una perdita di valore di denaro pari a 300 euro.

Dei numeri che non passano di certo inosservati e che mostrano come sia meglio non lasciare fermi tutti i soldi sul conto corrente

Conto corrente, perdi 300 euro senza nemmeno accorgetene: cosa sta succedendo. (ContoCorrenteOnline.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

(LaPresse/AP) – Il piano originario era quello di dare alle persone dei buoni del valore di 500 euro che potessero essere utilizzati in alcune attività, ma si è opposto il partito pro imprenditori Libertà e Solidarietà (LaPresse)

Conto corrente, quale cifra non devi mai superare: la giacenza che ti condanna alla rapina. E a farne le spese è anche il denaro che lasciamo "parcheggiato" sul conto corrente. Una serie di buone ragioni che dovrebbero spingere a diversificare gli investimenti, almeno per chi può permetterselo, senza lasciare semplicemente "i soldi in banca". (LiberoQuotidiano.it)

Certo, leggeremmo sempre la cifra di 6mila euro, ma la perdita di 300 euro è quella derivante dalla perdita di valore del denaro dovuta all’inflazione Proprio come sta accadendo negli Stati Uniti, anche in Italia l’inflazione sta raggiungendo il trend del 2008. (Consumatore.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr