Kiev, ancora nessuna intesa colloqui grano con Russia-Onu

Kiev, ancora nessuna intesa colloqui grano con Russia-Onu
La Sicilia INTERNO

"Accogliamo con favore gli sforzi del segretario generale dell'Onu" Antonio Guterres "per sbloccare le esportazioni di grano dai porti ucraini.

Nelle scorse ore, fonti di Ankara avevano annunciato che i colloqui a quattro si sarebbero svolti la prossima settimana a Istanbul

Tuttavia, nessun accordo concreto su colloqui tra Ucraina, Russia, Turchia e Nazioni Unite è stato finora raggiunto.

Lo ha scritto su Twitter il portavoce del ministero degli Esteri di Kiev, Oleg Nikolenko. (La Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri media

“Non si può immaginare che milioni di tonnellate di grano rimangano bloccate in Ucraina mentre nel resto del mondo la gente soffre la fame”, ha tuonato Borrell Prima del testa a testa tra le rispettive delegazioni andrà tuttavia in scena un contatto specifico tra le parti. (InsideOver)

A mediare ci saranno il presidente turco Erdogan e il segretario generale delle Nazioni Unite Guterres. La mediazione turca. L’obiettivo è quello di sbloccare i porti «entro un mese», secondo quanto riferito da fonti del governo di Ankara (Open)

Questa settimana, prima del colloquio, una delegazione del ministero della Difesa turco andrà in Russia (LaPresse) – La prossima settimana si terrà a Istanbul un colloquio tra le delegazioni di Mosca e Kiev con la mediazione dell’Onu e di Ankara, sullo sblocco del trasporto del grano via mare. (LAPRESSE)

'Colloqui Mosca-Kiev-Onu-Turchia sul grano a Istanbul'

- ROMA, 21 GIU - Colloqui tra Russia e Ucraina sui corridoi navali per il grano con la mediazione della Turchia e dell'Onu si svolgeranno la prossima settimana a Istanbul. Lo riferiscono fonti della presidenza di Ankara, citate dal quotidiano turco Milliyet. (Alto Adige)

Nell’ex Paese ottomano, la lira si è deprezzata del 10% solo tra il 31 gennaio e il 14 marzo. Gli “Hunger games”. “Per tutti questi motivi la Turchia è l’unico paese che può dare una svolta per riaprire i corridoi del grano”, sostiene Farik Demir (Notizie - MSN Italia)

E' prevista la partecipazione del leader turco Erdogan e del segretario generale Onu Guterres con l'obiettivo di sbloccare i porti "entro un mese", secondo le stesse fonti. Pubblicità (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr