;

Omicidio Sacchi, il giallo del bancomat scomparso

Omicidio Sacchi, il giallo del bancomat scomparso
Virgilio Notizie Virgilio Notizie (Interno)

Ieri, davanti al Gip, Valerio Del Grosso, ritenuto l’esecutore materiale dell’omicidio, ha dichiarato: “Non volevo uccidere nessuno, era la prima volta che prendevo una arma in mano”.

Dalle immagini di videosorveglianza della palestra, stando a quanto riporta il ‘Corriere della Sera’, emergerebbe come due giorni prima della morte di Luca Sacchi, Princi si trovava nella struttura con lo stesso Luca per aiutarlo in quanto quest’ultimo si era infortunato alla schiena.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti