L'elaborazione della nuova busta paga 2022

Fiscal Focus ECONOMIA

In particolare, il trattamento integrativo pari a 1.200 euro annui (100 euro medi mensili) ed all’ulteriore detrazione. . Nuova modulistica per il lavoratore dipendente. . Calcolo delle detrazioni. . Esercitazione:. elaborazione del cedolino paga mediante utilizzo di un foglio di calcolo.

Per tutti coloro che hanno una retribuzione mensile imponibile che non superi ai 2.692 euro mensili, scatta nel corso del 2022 la riduzione delle ritenute contributive INPS a carico del dipendente dello 0,8%. (Fiscal Focus)

Su altre testate

Bonus 100 euro 2022, a chi spetta e come funziona il trattamento integrativo. Il passaggio fondamentale è aver portato a 15mila euro il limite di reddito complessivo obbligatorio per ottenere il trattamento integrativo, pari a 1.200 euro netti all’anno. (Inews24)

Busta paga, chi sarà avvantaggiato dalle nuove aliquote. Le novità principali in materia fiscale sono: la riduzione delle aliquote da 5 a 4 e la detrazione fiscale per i lavoratori con busta paga dai 28.000 ai 40.000 euro annui Questo avrà un impatto sulla busta paga. (Consumatore.com)

Nel testo della manovra viene specificato che per aver diritto al trattamento integrativo la somma di determinate detrazioni deve infatti essere "di ammontare superiore all'imposta lorda". L'imposta lorda. (Giornale di Sicilia)

Ma gli Enti locali avranno tempo fino al 31 marzo per adeguare le addizionali al nuovo sistema a 4 aliquote. (Gazzetta del Sud)

Le prime due classi d reddito, dove si concentra circa il 36,9% dei contribuenti, beneficiano di circa il 6,7% delle risorse complessive (circa 500 milioni). (Gazzetta del Sud)

Il Governo insomma prova ad apportare ulteriori benefici alla condizione attuale dei lavoratori dipendenti. Il vecchio bonus Renzi assorbito dal bonus Irpef di 100 euro più i contributi previdenziali che saranno oggetto di sconto a carico dei lavoratori stessi. (ContoCorrenteOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr