Torna la lobby dell’olio di palma: giornali e siti scatenati contro la “demonizzazione” dell’olio tropicale. Dibattiti e interviste a senso unico

Una nuova lobby dell’olio di palma opera in Italia. Le aziende che hanno investito 10 milioni di euro in campagne pubblicitarie per cercare di convincere i consumatori che l’olio tropicale non distrugge le foreste e non fa male alla salute, hanno cambiato strategia. La nuova lobby è tornata alla carica e i... Fonte: Il Fatto Alimentare Il Fatto Alimentare
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....