Space X, il razzo Starship esplode dopo aver toccato il suolo

Panorama ECONOMIA

Il razzo Starship, che Elon Musk spera un giorno di inviare su Marte, ha effettuato un volo di prova in Texas, è decollato verso le 11:20 GMT da Boca Chica ed è riuscito ad atterrare intatto, ma le conseguenze sono arrivate pochi minuti dopo.

Razzo SpaceX esplosione al Kennedy Space center Cape Canaveral | video None. ExoMars 2016: la partenza per Marte L'Europa parte da Baikonur per Marte a caccia di vita. (Panorama)

Ne parlano anche altre fonti

Ma inizialmente il veicolo spaziale potrebbe rivelarsi utile per viaggi più ravvicinati, soprattutto sulla Luna (video YouTube) “Un meraviglioso atterraggio morbido”, aveva appena commentato SpaceX in video. (Blitz quotidiano)

Musk intende non solo cambiarne il nome (in Starbase appunto), ma soprattutto trasformare questa zona praticamente . (Zazoom Blog)

Al momento non è chiaro il motivo dell’incidente anche se è probabile che si tratti di una perdita di metano. Ogni veicolo spaziale è in grado di trasportare carichi di oltre 100 tonnellate e 100 passeggeri alla volta a detta della compagnia (Scienzenotizie.it)

Christi40404256 : 'Il prototipo di Space X esplode a terra pochi minuti dopo l'atterraggio'????? - zazoomblog : Space X il prototipo Starship esplode dopo latterraggio - #Space #prototipo #Starship #esplode - OperaFisista : Il prototipo di Space X esplode a terra pochi minuti dopo l'atterraggio - infoitscienza : Il prototipo di Space X esplode a terra pochi minuti dopo l'atterraggio - LaPresse_news : Space X, il #prototipo Starship esplode dopo l’atterraggio -. (Zazoom Blog)

Forse “non s’ha da fare”, ma Elon Musk è noto anche come personaggio testardo e visionario: anche il terzo test del prototipo di razzo progettato da Space X, azienda fondata appunto dal numero uno di Tesla, per raggiungere Marte è finito nel peggiore dei modi. (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

A partire dal decollo, con il perfetto funzionamento dei motori Raptor che pure nei giorni precedenti avevano dato qualche problema, poi l'ascesa, la transizione in volo orizzontale, il volo planato e, finalmente, la corretta riaccensione dei motori e l'atterraggio che, comunque, è stato un po' "pesante", tanto da danneggiare le gambe del carrello. (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr