De Paola: "Ammiro Spalletti, ma Napoli-Juve è stata la partita delle papere"

De Paola: Ammiro Spalletti, ma Napoli-Juve è stata la partita delle papere
Tutto Napoli SPORT

Ha bisogno di una pausa di riflessione, in questo momento ha smarrito le sue doti e deve ritrovarle.

Ma è stata la partita delle papere.

Paolo De Paola, ex direttore di Tuttosport e Corriere dello Sport, ospite dell'editoriale di TMW Radio:. Cosa ha pensato dopo Napoli-Juventus?

Serve l'aiuto di un mental coach, che sa entrare nella testa di un giocatore e spiegare bene il motivo di questi svarioni del portiere

"Si può celebrare Spalletti, un allenatore che io ammiro. (Tutto Napoli)

Su altre fonti

I suoi errori fanno rumore, perché è un bravissimo portiere che negli anni scorsi si è dimostrato anche molto continuo» Szczesny mi sembra in un momento di scarsa reattività, ma sono cose che possono capitare. (Juventus News 24)

«A Immobile bisogna dare soltanto fiducia, se si vuole andare lontano anche ai Mondiali di Qatar 2022 bisogna continuare a dare fiducia a Ciro. Ha solo bisogno di fiducia». Intervenuto nel corso della trasmissione 90° minuto in onda su Rai 2, l’ex calciatore Alessandro Altobelli ha parlato della situazione legata ad Immobile e ha consigliato un attaccante alle big del nostro campionato. (Juventus News 24)

Sì all’offerta da 50 milioni, ma ora la Juventus chiede lo sconto

Spalletti si è innamorato di lui, della funzione che può avere soprattutto a ridosso della punta nell’amichevole di Monaco di Baviera in cui fece due assist ad Osimhen. Napoli Calcio - Possibile chance dal primo minuto per Adam Ounas. (CalcioNapoli24)

In scadenza di contratto a giugno, Dembele potrebbe accordarsi con un altro club già nel mese di gennaio per poi trasferirsi gratis a fine stagione. Anzi, come riferisce ‘donbalon.com’, i blaugrana sarebbero pronti ad accettare l’offerta da 50 milioni di euro fatta dalla Juventus. (CalcioMercato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr