Modena, il Caffè Molinari diventa tedesco | Modenaindiretta

modenaindiretta.it ECONOMIA

categoria. tutte Frammenti d'arte Cultura e Spettacoli On Demand Bologna Bologna racconta Video Nero e Verde Donne d'Emilia Economia e Lavoro Agricoltura Basket regione On Demand Modena Il Telegiornale Modena Italia/Mondo Moda & Lifestyle Test Basket city Trc sport Modena italpress-test Città Formazione Video Affari quotidiani Detto tra noi Modena Senza categoria Provincia Adottateli Foto Nautilus Barba & capelli Sport Politica Editoriali Cabiria Viaemilianet Affari quotidiani Cronaca Natale Freschi di stampa Nautilus Eventi Viaemilianet Rubriche Saluti e baci Ci vediamo in piazza Freschi di stampa On Demand MeteoReggio Trend TG Reggio Il Telegiornale - Edizioni Precedenti Si fa x ridere Ci vediamo in piazza 91° Minuto Sonda su Onda Su la zampa Applausi Agri7 Zona D Si fa x ridere APP Buone cose Su la zampa Buongiorno Reggio Essere e benessere Zona D Nosterchef Buone cose Ceramicanda Essere e benessere Mo pensa te Nosterchef Detto tra noi Bologna Dare&Avere Dentro la città Mo pensa te Decoder non usare Il telegiornale Bologna Trc sport Bologna Foto I diritti in diretta Video Andrea Barbi Show Foto Emilia Meteo Il Graffio Hello Barbi Andrea Barbi Show Cuciniamo Il salotto della lirica Emilia Meteo Nero e Verde Il medico e il cittadino In viaggio L'Europa in città La clessidra Mondocrociera Primo banco Reggio a canestro To Be Reggiana Trend in onda Vangelo e Vita. (modenaindiretta.it)

Ne parlano anche altre testate

La bicentenaria azienda modenese Caffè Molinari, specializzata nel settore della lavorazione, torrefazione e commercio di caffè, cambia proprietà. Caffè Molinari, l’azienda fondata a Modena nel 1804, passa al gruppo Tchibo, il colosso tedesco del caffè che gestisce anche una catena di oltre 900 locali in tutta Europa ed opera nell’e-commerce. (Beverfood.com)

Questa è solo l’ultima di una serie di acquisizioni da parte di grandi gruppi industriali e finanziari di torrefazioni italiane. A partire dal 1880 l’azienda si trasforma nella prestigiosa “Ditta Fratelli Molinari”, fornitrice ufficiale dal 1888 della Real Casa (La Gazzetta di Modena)

La ditta commerciale “Giuseppe Molinari” è nata in città nel 1804, diventando nel 1880 fornitrice della casa Savoia con il nome di “Ditta Fratelli Molinari”. Con l’ingrandirsi dell’attività commerciale, l’azienda cambia struttura societaria diventando Caffè Molinari S.p. (Tvqui)

Ascolta la versione audio dell'articolo. 1' di lettura. L’azienda modenese Caffè Molinari cambia proprietà e passa, dopo 200 anni di storia legati tutti alla città emiliana, al colosso tedesco di Tchibo, che fattura tre miliardi di euro e ha sede ad Amburgo. (Il Sole 24 ORE)

Una storia di imprenditori arrivata fino a Giuseppe Molinari, 59 anni, ingegnere, espressione della sesta generazione della famiglia, che oggi ricopre il ruolo di direttore generale della Caffè Molinari spa Passa sotto il controllo del Gruppo Tchibo, un colosso da 3 miliardi di fatturato con sede ad Amburgo. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr