Manchester, passaggi gratis e porte aperte: la solidarietà dopo l'attentato

Con l'hashtag #RoomForManchester, decine di persone hanno offerto il proprio divano e una tazza di tè a chi non sapeva dove passare la notte. Il tassista AJ Sigh accompagnava i feriti in ospedale: "Manchester restiamo uniti quando c'è bisogno". di F. Q ... Fonte: Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....