Piccole e medie imprese, dal Comune di Carrara 554mila euro di contributo a fondo perduto

La Voce Apuana ECONOMIA

– Al fine di favorire la ripresa delle attività colpite dal Covid-19, l’amministrazione di Carrara ha messo a disposizione 554.000€ che serviranno per dare un contributo a fondo perduto alle micro-imprese in difficoltà.

Soddisfatto il gruppo consigliare del Movimento 5 Stelle: “Con questo ulteriore atto l’amministrazione dimostra l’attenzione verso i cittadini e le attività che si trovano in sofferenza ed hanno subito un grave danno economico durante la pandemia. (La Voce Apuana)

Se ne è parlato anche su altre testate

Per questo motivo il nuovo governo è a lavoro per ultimare il Decreto Sostegno. Per loro saranno previsti dei contributi a fondo perduto che saranno bonificati entro 10 giorni dall’ufficializzazione del Decreto. (Consumatore.com)

Da aggiungere, le somme dovute all’Agenzia delle Entrate tra aggio, spese per procedere ed esecutive e diritti di notifica. Il governo Draghi ha pensato anche a loro, prevedendo una sanatoria sulle somme dovute. (ContoCorrenteOnline.it)

Pubblicità Pubblicità Lo prevede la bozza del decreto legge ” sostegno” ancora in via di definizione ma che dovrebbe arrivare sul tavolo del consiglio dei ministri la prossima settimana. (la VOCE del TRENTINO)

Nella bozza del Decreto Sostegno, ex Decreto Ristori 5 dell’era Conte, si legge della possibilità di stralcio per le cartelle fiscali 5.000 euro. 2 ' di lettura. Bollo auto nel Decreto Sostegno. (The Wam)

È la cifra messa a disposizione della Regione Puglia con la misura Start, iniziativa della giunta Michele Emiliano per sostenere il lavoro autonomo e di garantire ai liberi professionisti competitività economica e coesione sociale sul territorio, integrando gli aiuti già messi in campo dallo Stato. (QuiFinanza)

7 (Misure per l’accesso delle imprese al credito). L'articolo 1 reca norme sul contributo a fondo perduto previsto dal Governo Draghi per il sostegno alla economia del paese. (Fiscoetasse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr