200 nuovi impieghi per Decathlon

Ticinonline ECONOMIA

a catena di negozi di articoli sportivi Decathlon, presente anche in Ticino, continua la sua espansione in Svizzera: entro la fine del 2022 saranno creati altri 200 impieghi, ha indicato oggi il colosso francese.

Al momento per Decathlon lavorano 850 persone, che saliranno a oltre 1050 alla fine dell'anno prossimo.

Si tratta di venire incontro alla domanda crescente degli abitanti della Confederazione che vogliono praticare sport, afferma Stefan Bolt, responsabile del personale nella Svizzera tedesca, citato in un comunicato odierno. (Ticinonline)

Se ne è parlato anche su altri giornali

«In Italia siamo a oltre il 90%», conferma il ceo. Ho avuto l’opportunità di fare tanti mestieri, sfruttando la caratteristica della nostra azienda, che prevede la crescita interna e l’autocandidatura». (Corriere della Sera)

Inoltre, proseguirà la partnership di Decathlon con Carrefour per continuare a diffondere lo sport e il benessere nel segno della prossimità, con la presenza di alcuni prodotti Decathlon all’interno dei punti vendita Carrefour. (Calcio e Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr