Micciché si dimette dal consiglio di amministrazione di Rcs Mediagroup

la Repubblica ECONOMIA

Le dimissioni di Micciché, a quel che si apprende, sono dettate da motivi esclusivamente personali

Gaetano Micciché, chairman della divisione Imi-Cib di Intesa-Sanpaolo ha appena comunicato le sue dimissioni dal consiglio d'amministrazione di Rcs-Mediagroup, la società che edita il Corriere della Sera guidata da Urbano Cairo.

Rcs è coinvolta in una causa legale con il fondo americano Blackstone, che le ha chiesto un risarcimento di 600 milioni di dollari. (la Repubblica)

Su altri giornali

Che cosa sta succedendo davvero in Rcs tra Urbano Cairo e il gruppo Intesa Sanpaolo. E’ quello che si chiedono non solo nei palazzi finanziari milanesi dopo l’annuncio dell’uscita del top manager di Intesa Sanpaolo, Gaetano Micciché. (Startmag Web magazine)

Al cda di venerdì ci sarà l’occasione per il confronto A creare divergenze è ad esempio proprio la mancata iscrizione, fino ad ora, di accantonamenti a fronte delle pretese del fondo Usa. (La Stampa)

La società ringrazia il Miccichè "ed esprime la propria gratitudine per il contributo apportato in questi anni, a partire dall'offerta pubblica di acquisto e scambio del 2016 e, successivamente, quale membro del consiglio di amministrazione 1 Minuto di Lettura. (ilmessaggero.it)

Il prof. Roperto è nato ed ha vissuto gli anni dell’infanzia e dell’adolescenza a Conflenti, trasferendosi successivamente a Napoli. 2 min, 17 sec. CONFLENTI – Si è insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno nominato dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca con Decreto n. (Corriere di Lamezia)

Gaetano Miccichè ed esprime la propria gratitudine per il contributo apportato in questi anni, a partire dall’Offerta pubblica di Acquisto e Scambio del 2016 e, successivamente, quale membro del Consiglio di Amministrazione della Società”. (Primaonline)

Lo comunica in una nota il gruppo editoriale che ringrazia “il dott. Gaetano Miccichè ed esprime la propria gratitudine per il contributo apportato in questi anni, a partire dall’Offerta pubblica di Acquisto e Scambio del 2016 e, successivamente, quale membro del Consiglio di Amministrazione della Società”. (Informa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr