Ruffini: «Ecco chi ci blocca nella caccia all’evasione»

Corriere della Sera ECONOMIA

Il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini. Ernesto Maria Ruffini dal gennaio del 2020 è stato richiamato alla guida dell’Agenzia delle Entrate dal secondo governo Conte.

Il Fisco deve essere equo ed efficiente», risponde al telefono dal suo ufficio di Roma.

Ci sta dicendo che una riforma del Fisco non si improvvisa in poche battute …. «Ma no.

Poi la scelta di passare dall’altra parte, confermato nel suo ruolo dal governo Draghi su indicazione del ministro Franco. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altri giornali

In realtà, però, i dati degli ultimi anni ci dicono che sta lentamente diminuendo. Le varie norme sulla privacy. (Il Fatto Quotidiano)

Alla pubblica amministrazione servono risorse infrastrutturali, capacità organizzativa e, dunque, risorse umane sempre più specializzate". Proprio perché si tratta di un argomento complesso, ha aggiunto Ruffini, nessuno può affermare di conoscere il sistema tributario nella sua interezza. (ilGiornale.it)

Mi riferisco alla montagna di evasione fiscale che se recuperata potrebbe essere messa a disposizione di un progetto comune e per far ripartire il motore del Paese, perché con poca benzina non si può andare lontano". (Giornale di Sicilia)

Negli ultimi anni la digitalizzazione ha permesso significativi passi avanti e il patrimonio di dati e informazioni di cui disponiamo consentirebbe risultati ancora maggiori. È quanto auspica il direttore. (QuiFinanza)

Riforma fiscale: mettere mano alla giungla di norme. L’ultima riforma fiscale sostanziosa risale agli anni Settanta, a quella ideata da Cesare Cosciani. Sì, l’evasione fiscale è “un’indecenza da estirpare”, per usare le parole dello stesso Ruffini, ma non a discapito del diritto del cittadino. (Money.it)

Nel 2021 gli uffici dell'Agenzia delle entrate non faranno controlli, o meglio si limiteranno agli atti in scadenza. I dati del calo dell'attività ispettiva tradizionale, sono quelli comunicati in questi giorni alle diverse direzioni regionali che stanno ultimando i budget e gli obiettivi. (Italia Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr