Smart distrutta dal fuoco nella notte, in fiamme anche il portone della casa: giallo sulle cause

Smart distrutta dal fuoco nella notte, in fiamme anche il portone della casa: giallo sulle cause
ilgazzettino.it CULTURA E SPETTACOLO

uesta notte alle 4:30 i vigili del fuoco sono intervenuti in via Monte Grappa a Solagna per l’incendio di un’auto, una Smart: nessuna persona è rimasta ferita.

Le cause dell’incendio sono al vaglio dei vigili del fuoco.

Le operazioni di soccorso sono terminate alle 6

I pompieri arrivati da Bassano del Grappa con un’autopompa, un’autobotte e 5 operatori, hanno spento con la schiuma il rogo dell'auto completamente avvolta dalle fiamme. (ilgazzettino.it)

Ne parlano anche altre testate

Intanto però il medico del 118 che ha soccorso Michele è stato messo in ferie forzate. L'uomo, quando ha prestato il primo soccorso al ragazzo lo avrebbe accusato di aver fatto uso di droghe, come riporta Il Resto del Carlino. (leggo.it)

Una rete quindi, quella che “informa” su questa drammatica pratica, che ha tentacoli diffusi e in veloce cambiamento. La pagina internazionale che vuole mettere fine a questo abominio ha avviato anche una petizione, con una raccolta firme alla quale si può aderire attraverso #stopsanctionedsuicide (Il Giornale di Vicenza)

Auto a fuoco nella notte: danneggiate anche le case vicine

LA RICOSTRUZIONE DELL'AUSL DI BOLOGNA. Nel frattempo l'Azienda Usl di Bologna ha completato e consegnato alla magistratura i risultati dell’audit interno relativo alla morte di Michele Merlo. Merlo è stato stabilizzato e portato al pronto soccorso del Maggiore con codice di massima gravità e ricoverato in rianimazione. (Il Giornale di Vicenza)

I vigili del fuoco sono intervenuti alle 4.30 in via Monte Grappa a Solagna per l’incendio di una Smart completamente avvolta dalle fiamme. Sul posto anche i carabinieri. (Il Giornale di Vicenza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr