Spari a Ferragosto: i carabinieri stringono il cerchio, possibile un regolamento di conti per le piazze di spaccio

RomaToday INTERNO

A stringere il cerchio sui protagonisti della movimentata notte fra il 14 ed il 15 agosto scorsi i carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo, diretto dal capitano Davide Acquaviva.

Visionando le telecamere i carabinieri hanno cominciato mano a mano a stringere il cerchio sull'autore degli spari esplosi da una Smart bianca con a bordo due uomini

E' il movente celato dietro i 7 colpi di pistola esplosi ad altezza uomo in un parcheggio gremito da persone, circa 50. (RomaToday)

Su altri media

A cura di Luca Ferrero. Nuovi sviluppi nelle indagini sulla sparatoria avvenuta la notte di Ferragosto nel cuore della movida di Castel Gandolfo. Le immagini video girate da una telecamera di sorveglianza hanno rivelato la dinamica dell'accaduto, finora rimasta misteriosa. (Fanpage.it)

Spari a Castel Gandolfo. . . Parte dalle immagini di un video ripreso da una telecamera di sorveglianza di via Spiaggia del Lago la ricostruzione degli attimi di paura con persone che scappano e i bossoli conficcati nelle carrozzerie delle auto parcheggiate. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr