Zoet la tiene in piedi, Gyasi tutto il repertorio, Piccoli annullato

Zoet la tiene in piedi, Gyasi tutto il repertorio, Piccoli annullato
Città della Spezia SPORT

E per come il loro allenatore azzecca il tempismo dei cambi, con Inzaghi che ha già fatto le sue mosse.

Gli episodi fanno la differenza, ma gli ospiti avrebbero meritato quantomeno il pari.

Così non sarà, ma questa volta (ed è la prima in stagione) gli episodi non sono sembrati solo frutto dell'ingenuità della neopromossa

Vincenzo Italiano 7 – Due falli di mano in area: quello dello Spezia giudicato da rigore, quello della Lazio no. (Città della Spezia)

Ne parlano anche altre fonti

Era passato molto tempo dalla partita di andata, pensavo si fosse anche dimenticato che mi aveva promesso la maglia Al ritorno, però, è venuto da me e mi ha detto ‘Gyasi, come stai?’. (ilBianconero)

Emmanuel Gyasi, attaccante classe 1994 dello Spezia e della nazionale ghanese, parla, intervistato da "Joysport", dell'incontro con Cristiano Ronaldo, campione portoghese della Juventus, da sempre suo idolo: "Ronaldo? Era passato molto tempo dalla partita di andata, pensavo si fosse anche dimenticato che mi aveva promesso la maglia, non potevo crederci. (Tutto Juve)

E’ stato lo stesso giocatore ex Sudtirol a raccontare quanto successo con il lusitano ai microfoni di Joysport. Al ritorno, prima della gara, poi terminata 3-0, Gyasi era al settimo cielo: “E’ venuto da me e mi ha chiesto ‘Gyasi, come stai?’ Sono rimasto scioccato, si è ricordato di me. (Virgilio Sport)

Le pagelle dello Spezia - Eurogol di Verde, Gyasi scatenato. Marchizza sfortunato

Nella partita di ritorno è venuto da me e mi ha detto ‘Gyasi, come stai?’. Ricordo che nella partita di andata sono andato da lui e ci ho parlato, ma purtroppo non poteva darmi la maglia. (Juvenews.eu)

(Dal 65' Agoume 6 - Aiuta la squadra a pressare gli avversari una volta trovato il gol del pareggio). Bastoni 5 - Qualche indecisione di troppo in difesa, il movimento di Lazzari lo porta a volte fuori strada. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr