Tesla e l'altalena dei Bitcoin

Ticinonline ECONOMIA

Con la svolta green dei maggiori minatori, che hanno confermato di voler usare solo sistemi potenziati da energia rinnovabile, Musk è tornato sui suoi passi.

«Vedo che c'è una certa tendenza all'aumento di tale quota e in tal caso Tesla riprenderà ad accettare Bitcoin».

Il 13 giugno, Musk aveva anticipato il ritorno ai Bitcoin qualora i principali 'miners' avessero, almeno per il 50%, cominciato ad utilizzare energia pulita

Tesla aveva iniziato ad accettare pagamenti in Bitcoin per le sue auto in marzo, portando la criptovaluta al valore unitario di 46'000 dollari. (Ticinonline)

Ne parlano anche altre testate

Touch ID, più conveniente o meno, fornisce solo il primo.”. Questa non è la prima volta che sentiamo che Apple sta lavorando per portare Face ID sul Mac Il Face ID arriverà su tutti i prodotti AppleStando a quanto riportato da Mark Gurman di Bloomberg, sembra che Apple voglia introdurre il Face ID in tutti i prodotti della gamma entro due anni. (HelpMeTech)

(HelpMeTech)

(HelpMeTech)

Non fatevi scappare la promozione Amazon! uesta stampante HP presente la funzione di scanner e di copia sia in bianco e nero che a colori. (HelpMeTech)

Ama tutto ciò che è positivo, viaggiare ed… read more. Spiegando perché non ha mai rivelato che l’azienda di esplorazione spaziale si è dilettata con le criptovalute, Musk ha detto che SpaceX è una società privata. (Invezz)

I tre marchi, parte del gruppo Harman International, sono distribuiti in Italia da Audiogamma. (HelpMeTech)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr