Per la Fibra di iliad è questione di giorni: parola di Benedetto Levi

Universo Free ECONOMIA

Il lancio – tanto atteso – di iliad nel segmento del fisso e in particolare per quanto riguarda la fibra ottica, è ormai questione di giorni.

Dunque al lancio il servizio sarà disponibile solo nelle città e nelle zone attualmente coperte in FTTH (Fiber To The Home) da Open Fiber.

Inizialmente ci appoggeremo sulla rete di Open Fiber, in particolare nelle aree nere, quelle più servite del Paese.

Per quanto riguarda l’offerta, Levi non ha anticipato nulla, ma ha sottolineato che “saranno coerenti con i valori di semplicità, trasparenza e chiarezza”. (Universo Free)

Su altri media

Proprio in queste ore Benedetto Levi, CEO di Iliad, ha confermato ai microfoni de Il Sole 24 ore che la fibra di Iliad verrà lanciata a giorni. Lo stesso CEO poco prima di Natale ci aveva personalmente confermato che la fibra Iliad sarebbe arrivata nel corso del 2022, parlandone quasi come se fosse tutto pronto per il lancio. (SmartWorld)

Investimenti che, a detta dello stesso Levi, potrebbero portare anche ad un ulteriore consolidamento dell'azienda sul territorio italiano: se ci fossero occasioni particolari per fusioni o acquisizioni, insomma, Iliad non si tirerà indietro Levi ha semplicemente fatto capire che i piani sono in via di definizione e che per la fibra di Iliad sia ormai soltanto questione di giorni. (Punto Informatico)

Il CEO non si sbilancia definendo chiaramente la data di partenza; tuttavia, il suo annuncio è abbastanza chiaro. Parola di Benedetto Levi, CEO di iliad Italia che in un’intervista al Sole 24 Ore ha definito “imminente” lo sbarco dell’operatore in questo mercato. (Tom's Hardware Italia)

In un secondo momento la rete fissa di Iliad sfrutterà anche la copertura di FiberCop, società in cui TIM ha trasferito la rete secondaria con l'obiettivo futuro di fondere i suoi asset con quelli di Open Fiber per dare vita a un'unica società che investa nella fibra ottica all'ingrosso Il che significa che le due coperture saranno sovrapponibili: i primi utenti che potranno sottoscrivere un'offerta di rete fissa Iliad saranno quelli dove è raggiunta la fibra ottica di Open Fiber. (DDay.it)

Dello sbarco di Iliad sul mercato della telefonia fissa si parla da tempo e l’accordo ufficiale con Open Fiber non ha fatto altro che accelerare il processo che porterà inevitabilmente ad una convergenza tra fisso e mobile A breve saremo sul mercato con le nostre offerte”, sono state in tal senso le parole di Benedetto Levi, amministratore delegato di Iliad Italia, che ha fatto capire che si tratta di questione di giorni. (Webnews.it)

e Very Mobile hanno causato problemi più agli altri operatori mobili virtuali (MVNO) che ad iliad, che in circa 3 anni e mezzo ha visto numeri sempre in crescita arrivando ad oltre 8,5 milioni di utenti. (MVNO News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr