Abbiamo visitato il nuovo stabilimento E-Mobility di ABB: ecco come si realizza un centro di eccellenza in Italia

auto.hwupgrade.it ECONOMIA

Nel caso delle colonnine DC, quelle più grandi e impegnative a livello di produzione, il lavoro viene svolto a stazioni.

Tutto questo per far sì che il lavoratore renda al meglio quando si tratta di produrre le colonnine ABB.

Quasi tutti i posti auto sono dotati di ricarica per veicoli elettrici o plug-in, con la divisione in più zone.

Per chiudere il nostro reportage sul centro E-Mobility ABB di San Giovanni Valdarno vi lasciamo anche qualche dato

Ma ABB non voleva solo costruire una nuova fabbrica, voleva dimostrare che anche in Italia si possono avere centri di eccellenza e stabilimenti moderni. (auto.hwupgrade.it)

Su altre fonti

Parliamo di un’automazione che coinvolge anche il magazzino del sito per una totale tracciabilità delle operazioni di logistica, supportate da veicoli a guida autonoma e di movimentazione, nonché per un efficace controllo delle scorte Processi automatizzati. (Quattroruote)

La struttura fa parte della divisione E-mobility, si tratta dell'apertura del più grande sito di produzione di stazioni di ricarica in corrente continua di Abb (la più grande d'Italia) e si trova a San Giovanni Valdarno (ArezzoNotizie)

mobility è il motivo per cui San Giovanni Valdarno diventa ufficialmente una delle protagonista della mobilità elettrica in Italia. È stato inaugurato qui l'impianto più grande del produttore per la produzione di stazioni di ricarica in corrente continua, le colonnine "super veloci" che trovano in Terra 360 il prodotto d'eccellenza. (HDmotori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr