Ingresso di nuovi soggetti nel Gruppo Iva: nuovi chiarimenti dalle Entrate

Ipsoa ECONOMIA

“controllo di diritto);. -la permanenza del suddetto vincolo almeno dal 1° luglio dell’anno precedente.

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la risoluzione n. 30 del 7 maggio 2021 riguardante il Gruppo IVA e l’ingresso di nuovi soggetti nel Gruppo.

L’Agenzia delle Entrate ha evidenziato che il requisito temporale di cui all’articolo 7 70-ter, comma 1, del Decreto IVA, benché sia ispirato a ragioni di cautela fiscale riveste carattere strutturale

L’articolo 70-ter, comma 1 Decreto Iva subordina l’ammissione ad un Gruppo IVA al verificarsi di due condizioni:. (Ipsoa)

Su altre fonti

10-ter del dlgs 74/2000 che criminalizza, letteralmente, l'omesso versamento dell'Iva «dovuta in base alla dichiarazione annuale, per un ammontare superiore a 250 mila euro per ciascun periodo d'imposta», allorché protratto oltre il termine di versamento dell'acconto relativo al periodo d'imposta successivo. (Italia Oggi)

Milano, 8 maggio – “Ennesima brutale violenza nel milanese. Questa volta nei confronti di una bambina di soli 12 anni da parte di un ragazzo sudamericano. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Gruppo IVA, con la risoluzione numero 30 del 7 maggio 2021 l’Agenzia delle Entrate fornisce i chiarimenti sulle regole per i nuovi ingressi in itinere di soggetti già esistenti alla costituzione del gruppo stesso. (Informazione Fiscale)

Per bilanciare la situazione di svantaggio per i contribuenti, l'AIDC chiede che venga consentito il pubblico accesso a tutte le sentenze tributarie, tramite il Portale della Giustizia Tributaria del Mef. (Studio Cataldi)

Rimborsi rapidi e lotta all’evasione: le linee guida 2021 dell’Agenzia delle Entrate. Rimborsi rapidi e lotta all’evasione sono due degli impegni presi nelle linee guida 2021 dell’Agenzia delle Entrate, contenute nella circolare numero 4/E del 7 maggio 2021. (Informazione Fiscale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr