Grecia, l’inferno degli hotspot nel rapporto MSF. Allarme per i suicidi tra i bambini

Grecia, l’inferno degli hotspot nel rapporto MSF. Allarme per i suicidi tra i bambini
L'HuffPost ESTERI

L’UE e il governo greco stanno intensificando la crisi progettando nuovi centri multifunzionali di accoglienza e identificazione (MPRIC) in località remote delle isole greche

Il personale medico di MSF vede circa 80-100 bambini al giorno con malattie direttamente legate alla vita in condizioni così terribili.

Inoltre, per anni nelle isole greche sono stati trascurati anche i bisogni essenziali.

Il rapporto mostra come le politiche migratorie dell’UE mettono a rischio la salute e la sicurezza delle persone intrappolate nelle isole greche. (L'HuffPost)

La notizia riportata su altri giornali

La fotografia di questo dramma la scatta Medici Senza Frontiere che nel suo ultimo rapporto Dodici gli incendi che hanno colpito i centri. (TG La7)

E a Lesbo, nell’inferno di cui ci ricordiamo puntuali a ogni naufragio in cui muore un bambino, c’è una piccola donna di origine afghane che dopo aver urlato tanto ha smesso di parlare: ha visto le fiamme divorare il campo di Moria e la violenza strisciare padrona tra le tende addormentate, ha chiesto aiuto invano ai genitori umiliati dalla sorte, ha pianto come si piange a 8 anni e poi a Natale, di colpo, si è chiusa in una bolla (La Stampa)

847 sono morte nel tentativo di raggiungere la Grecia, 21 hanno perso la vita negli hotspot. Il rapporto mostra come le politiche migratorie dell’UE mettono a rischio la salute e la sicurezza delle persone intrappolate nelle isole greche. (L'agone)

Lesbo, bimbi migranti tentano suicidi/ Denuncia Msf in Grecia: “180 casi in 2 anni”

Il rapporto mostra come le politiche migratorie dell’Ue "mettono a rischio la salute e la sicurezza delle persone intrappolate nelle isole greche. Hotspot in Grecia, la denuncia: "Anche i bambini tentano il suicidio". (La Difesa del Popolo)

Alessandro Penso Alessandro Penso. L’UE faciliti la ricollocazione e l’integrazione. Trascurati anche i bisogni essenziali. Inoltre, per anni nelle isole greche sono stati trascurati anche i bisogni essenziali. (Medici Senza Frontiere)

. COVID UK, BOOM CASI: COSA SUCCEDE/ Lieve aumento ricoveri, ma vaccini funzionano Affetti da disturbi da stress post-traumatico e depressione, ma non solo: «più di 180 persone curate dalle nostre équipe hanno avuto episodi di autolesionismo o hanno tentato il suicidio. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr