Superbonus, ok alla detrazione per gli immobili senza rendita

Edilportale.com ECONOMIA

Analogamente, per gli interventi di efficientamento energetico, il tetto massimo di spesa previsto va moltiplicato per il numero delle unità immobiliari di ciascun edificio, incluse le pertinenze.Per quanto riguarda la classificazione catastale degli immobili che possono accedere al Superbonus, l’Agenzia ha spiegato che la categoria catastale F/4 è una delle cosiddette “categorie fittizie”, che raggruppano gli immobili cui non è attribuita alcuna rendita catastale. (Edilportale.com)

Su altri media

Nello specifico, considerato il limite delle due unità immobiliari, è stato chiarito che:. la predetta limitazione delle due unità immobiliari non è correlata agli immobili oggetto degli interventi,. bensì ai contribuenti interessati dall’agevolazione (InvestireOggi.it)

L’articolo 6 del Testo Unico dell’Edilizia contiene un’elencazione di interventi eseguibili senza atto abilitativo. Nel Superbonus si è fatto il contrario: opere non soggette sono ora sottoposte a titolo abilitativo (ingenio-web.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr