Sicurezza, il ministro sbarca a Rimini

Sicurezza, il ministro sbarca a Rimini
il Resto del Carlino INTERNO

Nel frattempo la stessa Lamorgese in queste ore è finita nell’occhio del ciclone, incassando attacchi soprattutto da parte di Lega e Fratelli d’Italia.

Con i decreti sicurezza, il delinquente che ieri ha terrorizzato Rimini rischierebbe l’espulsione in tempi rapidi

Un episodio che la stessa Lamorgese ha definito "gravissimo".

Il ministro è in contatto "continuo" con il prefetto anche per conoscere la situazione dei feriti. (il Resto del Carlino)

Su altre fonti

Lamorgese ha escluso la pista terroristica dei ferimenti seriali . Sono le parole del ministro ministro Luciana Lamorgese dopo il Comitato per l’ordine e la sicurezza a cui ha partecipato in Prefettura a Rimini (Corriere Romagna)

Green pass/ Giancarlo Giorgetti: "C'è l'ipotesi di estenderlo a tutti i lavoratori". Di nuovo Dragoni: “Non faccia solo il comizio, ma cosa dice, cosa sta dicendo?”. La Rozza prosegue con la sua tesi “Lamorgese: ha impedito una guerriglia in autostrada. (Il Sussidiario.net)

Un richiedente asilo già rifiutato da quattro Paesi europei ha accoltellato cinque persone a Rimini, fra cui un bambino colpito alla giugulare e salvato dai medici. Fdi e Lega attaccano il ministro dell'Interno, che oggi andrà in città. (La Verità)

Rimini. Lamorgese: "La Cittadella della sicurezza si farà"

"Un episodio criminale", rimarca Lamorgese, "dovuto a un cittadino somalo che era in giro in Europa da vari anni, dal 2015 Lo ha detto la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese, al termine del comitato per la sicurezza a cui ha partecipato a Rimini dopo il ferimento a coltellate, sabato sera, di cinque persone da parte di un somalo. (Rai News)

È arrivata attorno alle 11 a Rimini la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese, dove sta partecipando in prefettura a un vertice dopo gli accoltellamenti di sabato sera. Niente lascia pensare alla pista del terrorismo, ma l’inchiesta è all’inizio (Corriere Romagna)

Lo ha annunciato il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese dopo un incontro con il sindaco di Rimini Andrea Gnassi a margine del Comitato per l’ordine e sicurezza che si è svolto in Prefettura dopo gli accoltellamenti di cinque persone avvenuti sabato pomeriggio ad opera di un somalo di 26 anni attualmente in arresto. (Corriere Romagna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr