Arriva l'ordinanza di Emiliano: «Le scuole devono garantire la ddi a chi la richiede»

Arriva l'ordinanza di Emiliano: «Le scuole devono garantire la ddi a chi la richiede»
MolfettaLive INTERNO

Ove il collegamento non possa essere garantito immediatamente, ogni singolo istituto, nell’ambito della propria autonomia organizzativa, deve ricercare ogni altra modalità utile a consentire comunque l’attivazione della didattica digitale integrata, agli studenti le cui famiglie ne facciano richiesta

Tale scelta è esercitata una sola volta e per l’intero periodo di vigenza delle presenti disposizioni. (MolfettaLive)

Se ne è parlato anche su altri media

E così, "goccia dopo goccia", come piace dire a lei, Sara Gandini prova a trasferire l'interpretazione autentica senza risparmiare stoccate al collega pugliese. "Le scuole chiuse mettono a rischio i giovani - è stata la conclusione della sottosegretaria - Quelle aperte no". (FoggiaToday)

Dovrebbero riprendere questa settimana i diversi tavoli tecnici concordati fra il ministro Patrizio Bianchi e le organizzazioni sindacali finalizzati alla sottoscrizione di un vero e proprio “patto per la scuola”. (Tecnica della Scuola)

Sì Dad, No alla riapertura fino a contagi zero

Segnalano la neonata pagina facebook “Priorità alla scuola – Valle d’Aosta”, https://www.facebook.com/Priorit%C3%A0-alla-scuola-Valle-dAosta-102535205280249 L’appello. (gazzettamatin.com)

I Sì Dad puntano il dito contro lo Stato che – affermano – “in questi mesi non ha provveduto a installare impianti di ventilazione nelle classi come invece è stato fatto in Germania né è intervenuto per eliminare il problema delle classi pollaio”. (Salernonotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr