Lorenzo Musetti non ha rimpianti: "È stato fantastico"

Lorenzo Musetti non ha rimpianti: È stato fantastico
Sportal SPORT

Se mi avessero detto che avrei vinto due set contro Nole sul centrale, non ci avrei creduto

Non ho mai giocato a questo livello per oltre due ore e per me è stato molto sorprendente.

I dolori sono iniziati piano piano al terzo set, poi sempre peggio nel quarto e poi i crampi nel quinto.

Nei primi due set aveva fatto sognare tutti gli appassionati di tennis e non solo, Lorenzo Musetti.

È una situazione di gioco in cui devi avere molta freddezza, devi giocare punto a punto. (Sportal)

La notizia riportata su altri media

Il giovane tennista italiano ha vinto i primi due set al tie-break, ne ha conquistati 9 su 9 nel circuito maggiore, ma è crollato nel terzo set. Ad affrontare Matteo Berrettini ai quarti di finale sarà quindi Djokovic. (Tennis World Italia)

Nadal nei quarti del 2021 sfiderà l'argentino Diego Schwartzmann, che ha posto fine alla corsa del tedesco Jan-Lennard Struff, sconfitto 7-6, 6-4, 7-5 Dopo essere stato sotto nel primo set, Sinner era riuscito a recuperare e a portarsi sul 5-4 e servizio, quindi con la possibiilità di aggiudicarsi il parziale. (leggo.it)

Nadal stritola Sinner, Musetti incanta e poi crolla contro Djokovic

Musetti sfiora l’impresa, poi si arrende al rientro di Djokovic e al fisico che non regge due partite in cinque set consecutive. "I dolori sono iniziati piano piano al terzo set, poi sempre peggio nel quarto e i crampi nel quinto. (L'Unione Sarda.it)

Nel quinto set, sotto di quattro game, l’azzurro è stato costretto al ritiro anticipando un verdetto ormai scontato. Nadal, opposto a Jannik Sinner, ha realmente faticato solo nel primo set, dove il talento azzurro si è portato fin sul 5-4 con la possibilità di chiudere al servizio, ma ha poi fatto i conti col ritorno dello spagnolo. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr