Tesla azzera i guadagni del 2021: ora è «vittima» del bitcoin

Tesla azzera i guadagni del 2021: ora è «vittima» del bitcoin
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Reuters. È bastato che Elon Musk accennasse alle «quotazioni alte» del bitcoin per innescare un’ondata di vendite non solo sulla criptovaluta, ma anche su Tesla.

Tesla azzera i guadagni del 2021: ora è «vittima» del bitcoin È bastato che Elon Musk accennasse alle «quotazioni alte» del bitcoin per innescare un’ondata di vendite non solo sulla criptovaluta, ma anche su Tesla.

Il circolo vizioso a quel punto ha investito la stessa Tesla: se il bitcoin cala, allora anche la società che ci ha investito massicciamente ne paga le conseguenze. (Il Sole 24 ORE)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Non sorprende vedere le azioni Tesla guadagnare più del mercato, poiché il titolo ha subito un grosso colpo negli ultimi giorni di negoziazione. Le azioni Tesla (NASDAQ: TSLA) segnano un rimbalzo da diversi giorni di negoziazione consecutivi in ribasso. (Dove Investire)

«Credo che quello che Elon ha fatto con Tesla sia fantastico – ha infatti dichiarato alla Cnbc –. La diatriba a distanza sui satelliti in orbita ne è solo l’ultimo esempio. (Corriere della Sera)

Azioni Tesla in rosso: i motivi dietro il crollo

E questi grattacapi potrebbero pesare a lungo sulle tasche di Elon Musk. Insomma, la competizione cresce, e Tesla potrebbe perdere quella leadership fin qui assicurata dal sostanziale disinteresse dei key-player dell’automotive (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr