ISEE 2023: attenzione alla scadenza, si rischia di perdere il Reddito di Cittadinanza

InformazioneOggi.it ECONOMIA

Nel caso in cui, invece, il sussidio venga sospeso, sarà necessario presentare una nuova DSU, per sbloccare il pagamento.

Inoltre, bisogna prestare attenzione all’imminente scadenza del rinnovo dell’ISEE, obbligatorio per continuare a percepire il Reddito di Cittadinanza e tutti gli altri sussidi per i quali è necessario l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente.

I beneficiari del Reddito di Cittadinanza devono stare attenti alla scadenza dell’ISEE e del rilascio della DSU precompilata. (InformazioneOggi.it)

La notizia riportata su altre testate

Si può migliorare, ma in un Paese con 5 milioni di poveri dichiarati, pensare che la colpa sia dei poveri, invece di tassare gli extra profitti, credo che sia un mondo al contrario”. Il segretario della Cgil dopo l'incontro con il leader M5S Giuseppe Conte. (LaPresse)

La Banca d’Italia non è stata tenera sulla Manovra fiscale disegnata dal nuovo governo per il 2023: nell’intervento in audizione di fronte alle Commissione riunite di bilancio di Camera e Senato, Fabrizio Balassone, capo servizio della struttura economica di Bankitalia, ha bocciato in maniera netta alcune delle misure inserite nella legge di bilancio 2023. (Corriere della Sera)

– Ad annunciarlo il segretario provinciale Ugl Autonomie Antonella Pulciani, nonché rsu storica dello stesso ente. “Dopo anni di grande impegno – sottolinea – siamo riusciti a raggiungere questo traguardo sofferto, che restituirà dignità a tutti i dipendenti comunali. (Frosinone News)

Balassone ha spiegato che «le disposizioni in materia di pagamenti in contante e l’introduzione di alcuni istituti che riducono l’onere tributario per i contribuenti non in regola rischiano di entrare in contrasto con la spinta alla modernizzazione del Paese che anima il Pnrr e con l’esigenza di continuare a ridurre l’evasione fiscale». (Open)

Fa discutere la norma contenuta nella manovra di bilancio che prevede un tetto al contante a 5mila euro dal 2203. A pesare è la voce di Bankitalia che, tramite il capo del servizio Struttura economica del Dipartimento Economia e Statistica, Fabrizio Balassone in audizione alle commissioni riunite Bilancio di Camera e Senato, stronca la legge di bilancio di Giorgia Meloni. (Borse.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr