MotoGP Spagna, Marquez: “Ho preferito non rischiare in Qualifica"

MotoGP Spagna, Marquez: “Ho preferito non rischiare in Qualifica
Approfondimenti:
Motosprint.it SPORT

Ho capito subito che avevamo sbagliato ma non c'è stato tempo per cambiarle e questo è stato un vero peccato.

Avevo già detto che sarei tornato a correre quando l'osso sarebbe stato completamente guarito”

Dopo la caduta mi sono sentito un po' confuso quindi mi sono sottoposto a tutti i controlli del caso.

Il sabato di Jerez de la Frontera per Marc Marquez non è stato particolarmente esaltante: per lo spagnolo è arrivata la prima caduta dopo il ritorno dall'infortunio, fortunatamente senza conseguenze rilevanti. (Motosprint.it)

Su altre fonti

Non si può usare”. Bocciata invece la gomma dura: “Non funziona come a Portimao, non può essere una scelta per la gara. è difficile Yamaha però ci ha detto che la situazione è così: meriterebbe una moto ufficiale, guida da paura, ma non so cosa potrei fare per fargliela avere”. (Corse di Moto)

Valentino Rossi non demorde ed è convinto delle proprie capacità, ma sa che deve alzare il ritmo se vuole ancora dire la sua ai massimi livelli. Difficile trovare delle soluzioni convincenti per cambiare la rotta, ma il Dottore guarda anche più lontano e spera di risorgere nelle prossime uscite (OA Sport)

MotoGP, Marc Marquez: "Sto bene dopo la caduta, ma ho sbagliato gomma. Ho scelto la soft per sicurezza invece della media"

Quindi, non è una brutta posizione di partenza e c’è chi è messo peggio“, le parole di Mir (fonte: Motorsport.com). In previsione della corsa di domani, ho un buon passo e credo di poter superare chi è davanti a me. (OA Sport)

“La caduta non ha condizionato la mia guida, ma ha comunque avuto un impatto negativo sulla mia qualifica. Domani, dovrà però partire dalla quinta fila, poiché in qualifica non è andato oltre il 14° tempo. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr