Luana D’Orazio morta in fabbrica a 22 anni

Luana D’Orazio morta in fabbrica a 22 anni
Approfondimenti:
Today.it INTERNO

"Una tragedia terribile che ci addolora profondamente la morte per un incidente sul lavoro di un'operaia tessile di appena 23 anni.

Una tragedia del lavoro, una tragedia umana che ci sconvolge.

Un'altra vittima innocente che pesa sulla coscienza di chi non fa rispettare le norme sulla sicurezza sul lavoro.

Luana, una giovane mamma di 23 anni è rimasta coinvolta in un incidente sul lavoro, intrappolata in un macchinario tessile, nell’azienda dove lavorava a Oste, nel comune di Montemurlo (Prato)

Lavorava in una fabbrica tessile a Montemurlo. (Today.it)

Ne parlano anche altre fonti

Una tragedia, una tragedia". La scena che si sono trovati di fronte è stata agghiacciante: il corpo dell’operaia era incastrato tra i meccanismi del macchinario. (LA NAZIONE)

Luana lascia un figlio, un fratello e i suoi genitori. shadow. Lavorava da meno di un anno in una ditta che si chiamava come lei: Luana. (Corriere Fiorentino)

Muore risucchiata da un macchinario: il dramma di Luana. Luana D’Orazio avrebbe presto compiuto 23 anni, era mamma e lascia un bimbo piccolo. La tragedia di stamani è, dall’inizio dell’anno, il secondo incidente mortale sul lavoro nella nostra provincia (Thesocialpost.it)

Montemurlo, morta sul lavoro a 23 anni. Tragedia in pochi secondi. "Eri così giovane"

Orlandi: «Morire a 22 anni di lavoro e lasciare una piccola creatura. Anche il governatore Giani ha lasciato un messaggio di cordoglio: «Non si può morire sul lavoro a nessuna età. (Valdelsa.net)

Luana D’Orazio, giovane operaia e anche giovane mamma di un bambino di 5 anni, è morta ieri in un azienda tessile a Montemurlo in provincia di Prato. Lo dice anche il sindaco di Montemurlo, Simone Calamai: «Dobbiamo fare tutto il possibile per migliorare la sicurezza sul lavoro, perché non è mai troppa». (LA NOTIZIA)

Lo dice monsignor Stefano Russo, segretario della Cei, intercettato da LaPresse a margine di un evento a palazzo Borromeo, commentando la morte di Luana d’Orazio (LaPresse) – “La morte sul lavoro della giovane operaia a Oste di Montemurlo è una vicenda triste. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr