Dieta anti-ictus: gli alimenti da evitare e quelli da introdurre subito nella nostra alimentazione

Dieta anti-ictus: gli alimenti da evitare e quelli da introdurre subito nella nostra alimentazione
Leggo.it SALUTE

Recenti studi hanno dimostrato come ci sia una stretta relazione tra alcuni alimenti e la possibilità di essere vittima di un ictus.

Crediti [email protected] Music: «Summer» from Bensound.com. Leggi anche: > > SOFFRI DI COLESTEROLO ALTO?

È oramai dimostrato che la nostra alimentazione ha un forte impatto sulla salute del nostro corpo.

5 CONSIGLI DA SEGUIRE PER 1 MESE: I RISULTATI. Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Novembre 2021, 19:16

Ci sono alimenti che hanno importanti benefici per il nostro organismo, e altri che possono essere dannosi. (Leggo.it)

Su altre testate

Ci sono alimenti che hanno importanti benefici per il nostro organismo, e altri che possono essere dannosi. Coloro che consumavano regolarmente pesce, verdure, frutta e frutta secca, avevano il 20% in meno di possibilità di Ictus rispetto a chi mangiava carne rossa lavorata. (Lolnews)

Mentre il consumo di grassi del latte (latte, formaggi, burro, panna, gelati) non aveva avuto alcuna influenza statisticamente significativa sull’incidenza di ictus. In particolare, chi ogni giorno consumava una porzione in più di carne rossa aveva un rischio aumentato dell’8% rispetto a che ne mangiava di meno (del 12 se la carne rossa era lavorata). (LiberoQuotidiano.it)

Recenti studi hanno dimostrato come ci sia una stretta relazione tra alcuni alimenti e la possibilità di essere vittima di un ictus. 5 CONSIGLI DA SEGUIRE PER 1 MESE: I RISULTATI. Crediti [email protected] (Lolnews)

Dieta anti-icuts: gli alimenti da evitare e quelli da introdurre subito nella nostra alimentazione

Studi scientifici dimostrano come il consumo di olio d’oliva, frutta, verdura e pesce azzurro possa ridurre il rischio di ICTUS fino al 20%. In generale, suggeriscono gli esperti, è consigliato portare in tavola salmone, pesce spada, pesce azzurro o trota almeno 2 volte alla settimana (RagusaNews)

La carne rossa, la carne rossa lavorata e in generale i grassi di origine animali. Chi consuma invece pesce, molta frutta e verdura, frutta secca quotidianamente vede ridotto il rischio di ictus almeno del 20 percento (INRAN)

Ci sono alimenti che hanno importanti benefici per il nostro organismo, e altri che possono essere dannosi. È oramai dimostrato che la nostra alimentazione ha un forte impatto sulla salute del nostro corpo. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr