;

Verona, 18enne portata in Pakistan dai genitori e costretta ad abortire

TPI TPI
(Sezione: Interno) studentessa verona aborto pakistan | farah aborto pakistan | sana cheema | Farah, rimasta incinta del fidanzato veronese, ha scritto alle compagne di scuola tramite Whatsapp avvertendole che i genitori l'aveva costretta a interrompere la gravidanza
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.