Al via l'Avviso pubblico per l'accesso al Reddito Energetico

LecceSette ECONOMIA

Il reddito energetico è nato da un nostro primo esperimento a Porto Torres, dove con il sindaco di allora Sean Wheeler, inaugurammo ufficialmente questo modello in grado di coniugare tutela ambientale, politiche sociali e sviluppo del territorio.

A partire dal 25 maggio sarà possibile presentare le domande di prenotazione per poter accedere al Reddito Energetico, misura che rientra tra i maggiori obiettivi del programma di governo regionale, rivolta ai nuclei familiari con ISEE inferiore ai 20.000 euro. (LecceSette)

Se ne è parlato anche su altri media

Per questa ragione, sono stati invitati i sindaci di tutti i comuni calabresi” Dopo i saluti del presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, e dello stesso assessore Varì, interverranno Fabio Armanasco, capo responsabile del progetto Comunità energetiche e autoconsumo collettivo della RSE S.p. (Corriere di Lamezia)

Pannelli solari, il sostegno della Regione Puglia. Oltre ai bonus attivati dal Governo per supportare l’acquisto di pannelli solari e mini eolico, la Regione Puglia ha deciso di allargare le opportunità dei cittadini erogando un contributo fino a 8.500 euro. (ContoCorrenteOnline.it)

I bonus e le agevolazioni del Governo aiutano in tal senso ma c’è una regione che propone un diverso contributo del valore di 8.500 euro. Bonus fotovoltaico e mini eolico, i beneficiari del contributo. (InformazioneOggi.it)

Ma, se l’energia da rinnovabili adesso è molto più economica, perché i consumatori non possono acquistare l’elettricità direttamente da tali fonti, evitando di pagare i costi di gas e combustibili fossili? Grazie a tale sostegno, sarebbe possibile coprire anche in Molise i costi per l'acquisto e l'installazione, nelle abitazioni, di un impianto per la produzione di energia elettrica e termica dal rinnovabile. (Termoli Online)

È possibile investire parte del beneficio (fino ad un massimo del 20%) per l’acquisto e l’installazione di impianti solari termici per la produzione di acqua calda, che andranno comunque abbinati ad uno degli impianti di produzione di energia elettrica menzionati. (greenMe.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr