Severgnini: “Lukaku è fondamentale. Conte bravissimo, deve solo non lamentarsi quando…”

Severgnini: “Lukaku è fondamentale. Conte bravissimo, deve solo non lamentarsi quando…”
fcinter1908 SPORT

Questo il commento del giornalista e tifoso nerazzurro: "Conte è un bravo, bravissimo allenatore".

Intervenuto nel corso della trasmissione 'Tutti Convocati', Beppe Severgnini ha commentato la netta vittoria dell'Inter nel derby. Gianni Pampinella. Intervenuto nel corso della trasmissione 'Tutti Convocati', Beppe Severgnini ha commentato la netta vittoria dell'Inter nel derby.

Lukaku è fondamentale ed è la prova che Conte vede lontano e ha in testa un sistema di gioco". (fcinter1908)

Se ne è parlato anche su altri media

La direzione è segnata, Lautaro vuole restare e andrà oltre i 4 milioni a stagione con bonus. Un altro punto determinante su cui si lavora è la clausola rescissoria da 111 milioni: modificarla o rimuoverla? (fcinter1908)

L’attaccante nerazzurro vede variare anche la sua valutazione sul calciomercato. La sua valutazione ora supera i 100 milioni di euro: l’ex Manchester United sta dimostrando tutte le sue qualità offensive diventando a tratti incontenibile e facendo gola ai maggiori club internazionali. (Calciomercatonews.com)

VIDEO - "LULA" DA URLO, ANCHE PER TRAMONTANA: DOMINIO INTER NELLA STRACITTADINA Anzi, c'è di più: con la rete in Coppa Italia, sempre contro il Milan, l'ex Manchester United ha trovato il gol in cinque derby di fila. (Fcinternews.it)

Sulle spalle del gigante | Contrasti

Con la rete in Coppa Italia, sempre contro il Milan, il belga ha segnato in cinque derby di fila, diventando così il primo a riuscire in questa impresa Lukaku l'uomo del derby: a segno in 5 sfide di fila contro il Milan, è record. (TUTTO mercato WEB)

In questa sede restiamo su Lukaku e partiamo da questo fan book a lui dedicato: si tratta di un testo semplice ma significativo per tutti i tifosi dell'Inter e in generale i fan del belga. Clicca qui, invece, per le idee dedicate ai fan di Zlatan Ibrahimovic, simbolo dell'altra sponda di Milano. (La Gazzetta dello Sport)

Certo contro altre blasonate avversarie, Juventus su tutte, è rimasto a secco più di una volta; ma questo, in un simile percorso di crescita, sembra oggi quasi un appunto di principio. (RivistaContrasti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr