Coronavirus, la morte di questa donna e l'appello degli scienziati: il governo se ne è accorto solo ad agosto

Coronavirus, la morte di questa donna e l'appello degli scienziati: il governo se ne è accorto solo ad agosto
Liberoquotidiano.it INTERNO

Rischi reali mentre i dati confermano la sicurezza della vaccinazione nelle donne incinte.

Già nel maggio scorso Sigo, Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia; Agui Associazione Ginecologi Universitari Italiani e Aogoi, Associazione ostetrici e Ginecologi Ospedalieri italiani, avevano lanciato il primo allarme, sollecitando il governo ad indicare le donne incinta target prioritario per le vaccinazioni. (Liberoquotidiano.it)

Ne parlano anche altri giornali

Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 358.110 e i morti 8.574, su un totale di 379.291 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio Sono 2800 i nuovi contagi da Covid in Italia (ieri 4.664), secondo i dati del ministero della Salute. (7colli)

Per quanto concerne la situazione negli ospedali, i posti letto di terapia intensiva disponibili sono 656 e 21 quelli occupati. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 4.008. (Nuvola Tv)

Il Regno Unito ha riportato oggi 30.825 nuovi contagi da Coronavirus e 61 morti attribuiti alla malattia. Il numero dei pazienti con il virus ammesso agli ospedali negli ultimi sette giorni, riportano i media locali, è del 4,7% più alto rispetto alla settimana precedente, mentre quello dei decessi è aumentato del 25,1% rispetto agli scorsi sette giorni. (Cosenza Channel)

Covid, in Italia 2.800 nuovi casi con 120.045 tamponi e altri 36 decessi

In terapia intensiva ci sono 21 persone (22 il dato precedente) e 336 quelle in reparti di degenza ordinaria (341 il dato precedente) I morti sono 6 (5 nelle ultime 48 ore, 1 deceduto in precedenza ma registrato ieri). (Punto Agro News.it)

“Il punto principale – prosegue Grimaldi – non è tanto sapere quanti siano i posti in terapia intensiva in Piemonte, anche se di per sé è un dato molto importante – sono 651 – ma se questi posti letto sono effettivamente inseriti all’interno di un piano che finalmente permetta a questa Giunta di non ripetere i molti errori di disorganizzazione commessi nelle tre ondate pandemiche del 2020 e del 2021. (https://ilcorriere.net/)

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 36 decessi (contro i 34 di domenica) per un totale, da inizio pandemia, che arriva a 129.955. In terapia intensiva sono ricoverati 563 pazienti (+4) mentre i guariti sono 4.186. (Salernonotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr