Concerto Vasco Rossi ad Ancona dopo 11 anni, carica 33mila

Alto Adige CULTURA E SPETTACOLO

Così come rimane da capire perché, 150 anni dopo la sua costruzione, questa splendida dimora sia stata rasa al suolo

Tra i carboni poi c'era ancora l'olla spezzata che aveva contenuto le offerte insieme ad una piccola lucerna.

E' una piccola tartaruga di terra, incredibilmente conservata con il suo uovo mai deposto, l'ultima sorpresa di Pompei che l'ANSA documenta in anteprima.

Forse subito dopo l'80 a. (Alto Adige)

Se ne è parlato anche su altre testate

«Ancona ci siamo!» ha detto Vasco prima di lasciarsi andare alle foto con alcuni lavoratori dell'aeroporto di Falconara. Gli albergatori:. (corriereadriatico.it)

ieci ambulanze, un quad, un pulmino per disabili 6 medici 10 infermieri una postazione con tanto di tenda definita posto medico avanzato degli operatori radio e come se non bastasse una ottantina di soccorritori. (AnconaToday)

Forse alla fine del concerto ci si potrebbe avvicinare, ma non molto, a Vasco e alle persone a lui più vicine. Una volta a fine concerto Vasco apparve in un’area chiusa al pubblico, ma ben visibile, impegnato a rilassarsi dopo la grande fatica del concerto, bevendo e chiacchierando. (il Resto del Carlino)

Alcuni automobilisti, approfittando delle stradine laterali, hanno lasciato il proprio veicolo in piena zona pedonale, potendo così aggirare i divieti imposti dalle ordinanze comunali. L'isola pedonale Piazza Bellini ieri è stata invasa dalle auto parcheggiate. (Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani)

Da moltissimi anni il rocker più amato d’Italia ha un rapporto privilegiato con la città e i suoi dintorni. Tanti i concerti che lo hanno visto cantare qui, in particolare nella seconda metà degli anni Duemila: addirittura tre anni di fila (14 luglio 2007, 14 giugno 2008, 21 ottobre 2009). (il Resto del Carlino)

La linea verde parte dal cimitero di Tavernelle, il cui parcheggio sarà a disposizione del popolo di Vasco. Il parcheggio consueto, quello davanti al PalaPrometeo e allo stesso stadio, sarà quasi interamente inaccessibile (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr