Aida tra Sferisterio e Il Cairo, il destino nel nome di Svetlana Zakharova: ripartono gli Aperitivi Culturali

Aida tra Sferisterio e Il Cairo, il destino nel nome di Svetlana Zakharova: ripartono gli Aperitivi Culturali
Cronache Maceratesi CULTURA E SPETTACOLO

LEGGI IL PROGRAMMA COMPLETO. 21 Luglio 2021 - Ore 14:21 - caricamento letture. Con la stagione lirica del centenario ripartono anche gli Aperitivi Culturali.

Dal 1988 al 1992 è stata responsabile dell’Ufficio stampa di Rudolf Nureyev e tra le prime scopritrici proprio della Zakharova.

Alla scelta della data, 1921, non fu indifferente la coincidenza con i 50 anni della prima rappresentazione dell’Aida al teatro del Cairo. (Cronache Maceratesi)

Ne parlano anche altre testate

“L’amministrazione Parcaroli conferma il binomio Lega-buona politica – dichiarano il commissario della Lega Marche Riccardo Augusto Marchetti e i consiglieri regionali del maceratese Renzo Marinelli ed Anna Menghi – in questi mesi Macerata sta progressivamente rinascendo grazie a interventi attesi da anni. (Picchio News)

L’opera sarà presentata in una nuova produzione affidata alla regista Valentina Carrasco, argentina, con un passato nella Fura dels Baus, e con sul podio il direttore musicale del Macerata Opera Festival, Francesco Lanzillotta. (Cronache Maceratesi)

Anche quest’anno, le zone della città coinvolte – sul modello di quanto già fatto lo scorso anno ma in serate diverse – saranno il centro storico, Corso Cavour e Corso Cairoli. (Cronache Maceratesi)

Agli spettatori dello Sferisterio in dono le eccellenze del food «Ottima vetrina per 14 aziende»

Matteo Salvini allo Sferisterio. per la prima dell’Opera. MACERATA - Il leader della Lega sarà accompagnato dal sindaco Sandro Parcaroli. La presenza di Matteo Salvini sottolinea come la città rappresenti, anche in tema di legge e cultura, un modello virtuoso dove la qualità dei progetti e della loro gestione fanno la differenza (Cronache Maceratesi)

Il progetto, con la collaborazione del Comune di Macerata e del Macerata Opera Festival, omaggerà gli ospiti dello Sferisterio con i prodotti di qualità del territorio. Nel segno di quel 100% che rappresenta sia la lirica allo Sferisterio 2021 che le imprese di Confartigianato Imprese Macerata-Ascoli Piceno-Fermo che hanno aderito all’iniziativa. (Cronache Maceratesi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr