Travaglio non pubblica i verbali sulla loggia Ungheria: “Non sono firmati, forse non sono autentici…”

Travaglio non pubblica i verbali sulla loggia Ungheria: “Non sono firmati, forse non sono autentici…”
Il Riformista INTERNO

Chi ha inviato i verbali, promettendo di inviarne ancora, non ha lavorato per la giustizia, ma contro la giustizia».

In quei verbali Amara parla di relazioni opache all’ombra della politica, che includono richieste di favori da parte di imprenditori e di promozioni da parte di magistrati.

Quei verbali finiscono a fine febbraio scorso a giornali e ad altri magistrati.

Nello specifico a due testate che l’anonimo mittente individua come quelle evidentemente più sensibili: al Fatto Quotidiano e a Repubblica. (Il Riformista)

Su altri media

"Mancano quelli che metterebbero d'accordo l'intero mondo del giustizialismo nostrano, cioè i vari Berlusconi, Salvini o Renzi. "Un corvo in Procura a Milano", i verbali segreti consegnati a Davigo: regolamento di conti tra toghe. (Liberoquotidiano.it)

Giorno record dei vaccini, Travaglio non si arrende: "Lontane le 500mila dosi"

«Alle 17.35 le vaccinazioni erano ferme a poco più di 160mila», scrive il quotidiano, «i numeri sono lontani dal target fissato». Di fianco alla foto del generale Francesco Paolo Figliuolo si legge: «Il generale ne aveva promessi mezzo milione al giorno a metà aprile. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr