Cyber attacco al sito del Parlamento Europeo rivendicato dal gruppo pro Russia Killnet

ilmessaggero.it ESTERI

È il gruppo di hacker pro Russia Killnet ad aver lanciato un cyber attacco al sito del Parlamento Europeo. «Killnet, il gruppo pro-russo di hacking, afferma di aver lanciato un attacco DDoS contro il sito ufficiale ( Europarl_EN) del Parlamento europeo. Il sito web è attualmente irraggiungibile dagli Stati Uniti»: lo scrive su Twitter il profilo di BetterCyber, azienda che si occupa di sicurezza informatica, che posta delle immagini prese dal profilo 'We are Killnet', in russo. (ilmessaggero.it)

Su altre fonti

Passano solo pochi minuti dall'approvazione solenne, nel Parlamento europeo, di questa risoluzione (su cui la sinistra italiana si spacca, con M5S e alcuni Pd che si astengono o votano contro insieme alle estreme destre putiniste), e un attacco hacker col timbro del Cremlino blocca i terminali e i siti della massima istituzione elettiva Ue. (ilGiornale.it)

Il programma di Unione Popolare. L’obiettivo di Unione Popolare è quello di rimuovere eventuali steccati di sorta. advertisement. Le forze che hanno dato vita ad Unione Popolare intendono proseguire al di là dell’appuntamento elettorale. (Sardegna Reporter)

Help Center We’ve detected that JavaScript is disabled in this browser. Please enable JavaScript or switch to a supported browser to continue using twitter.com. You can see a list of supported browsers in our Help Center. (Wired Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr