Addio all'oleodotto Canada-Usa dopo lo stop di Biden

Addio all'oleodotto Canada-Usa dopo lo stop di Biden
AGI - Agenzia Italia ESTERI

"Rimaniamo delusi e frustrati per le circostanze che circondano Keystone XL, compresa la cancellazione del permesso presidenziale che consente al gasdotto di attraversare il confine", ha affermato il premier dell'Alberta Jason Kenney.

Aveva anche suscitato la delusione del primo ministro canadese Justin Trudeau, che si era impegnato a completare Keystone XL e altri oleodotti per portare il petrolio canadese in altri mercati e ottenere un prezzo migliore

La revoca del decreto del suo predecessore era una delle promesse della campagna elettorale di Joe Biden, come parte del suo piano per combattere il cambiamento climatico. (AGI - Agenzia Italia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Vittoria per ecologisti e tribù native che contestavano l’opera e il suo impatto ambientale. L’oleodotto Keystone XL avrebbe portato sabbie bituminose dall’Alberta al Nebraska. Che aveva fatto del Keystone XL una misura di bandiera del suo mandato (Rinnovabili)

Addio (per davvero) al Keystone XL: il costruttore rinuncia all’oleodotto
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr