La Russia punisce chi usa WhatsApp e messaggistica sul posto di lavoro

ROMA – Non chattate sul lavoro. La Russia ha deciso di prendere seri provvedimenti per i funzionari sorpresi a utilizzare applicazioni di messaggistica istantanea durante le ore di servizio, tra queste WhatsApp, Viber e Telegram. Chi verrà pizzicato a ... Fonte: BCR Magazine BCR Magazine
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....