Ultima chiamata per pagare le imposte - ItaliaOggi.it

Ultima chiamata per pagare le imposte - ItaliaOggi.it
Italia Oggi ECONOMIA

Come espressamente previsto al comma 1 dell'articolo 9-ter il termine fissato in data odierna riguarda anche il versamento del saldo iva 2020.

Alla cassa anche i contribuenti che partecipano a società, associazioni ed imprese in regime di trasparenza fiscale.

Conti alla mano dunque bisognerà maggiorare il versamento dell'1,6% ovvero lo 0,4% per le mensilità di aprile, maggio e giugno.

Incaso di pagamento entro il 30 settembre la sanzione da applicare sarà a pari allo 0,1% per ogni giorno di ritardo. (Italia Oggi)

Ne parlano anche altre testate

I titolari di partita IVA che eseguiranno il versamento della prima rata il 15 settembre 2021, entro il giorno successivo dovranno eseguire il pagamento della seconda rata. Scadenza imposte 2021, due rate in due giorni: doppio appuntamento 15 e 16 settembre. (Informazione Fiscale)

Leggi anche. Precluso il versamento entro 30 giorni con maggiorazione. Però, a differenza di quanto previsto in occasione delle proroghe degli anni scorsi, la norma è stata predisposta in modo tale da escludere ogni possibilità di beneficiare del versamento entro 30 giorni dal termine applicando la maggiorazione dello 0,4%. (Ipsoa)

Soggetti ISA e forfetari alla cassa per i versamenti da dichiarazione

53/E del 5 agosto 2021 ) che, tenuto conto del tenore letterale della norma, che ha prorogato al 15 settembre 2021 iche- intendendosi, ai sensi dell’art. devono provvedere a effettuare i versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi entro il 15 settembre 2021. (Ipsoa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr