Rialzi per Mps e Unicredit il tech corre da Francoforte a New York

Rai News ECONOMIA

Ieri sera c'è stata la trimestrale di Facebook (+2,2% nell'after hours), oggi sono attese quelle di Microsoft e Twitter.

Dopo i cali di ieri, oggi nuova pagina, entrambi i titoli salgono (Mps 0,81%, Unicredit +1,38%).

Ieri +0,90% per il Nasdaq che li rappresenta a New York.

Mercati Rialzi per Mps e Unicredit il tech corre da Francoforte a New York. Condividi. di Fabrizio Patti Borsa di Milano in rialzo a metà seduta, l'indice Ftse Mib di Milano sfiora i 27mila punti, siamo sui massimi dal 2008. (Rai News)

Ne parlano anche altri media

«Se l'Italia crede che ci siano altri modi per adempiere e per uscire dalla proprietà di Mps, spetta a loro avanzare proposte. Così, una portavoce Ue ai giornalisti sul caso Mps dopo il fallimento delle trattative tra il Mef e Unicredit (La Sentinella del Canavese)

Diodovich illustra gli scenari per il Monte dei Paschi, nel cui capitale il Tesoro detiene una partecipazione di maggioranza pari al 64%, dopo la ricapitalizzazione precauzionale lanciata nel 2017. "Le indiscrezioni di stampa - ricorda l'esperto di IG - avevano portato a pensare a Banco BPM che tuttavia ha smentito la possibilità di una tale operazione. (Yahoo Finanza)

Che cosa è successo fra Orcel di Unicredit e Rivera del ministero dell’Economia sul dossier Mps. Fatti, indiscrezioni e ricostruzioni. Ma Orcel voleva davvero comprare Mps o ha fatto solo una mossa visto che il Tesoro lo aveva pregato di studiare i conti del Monte? (Startmag Web magazine)

Mps: opzione peggiore risoluzione, cosa dice la direttiva BRRD. A tal proposito, il riferimento è alla direttiva n. Oppure c’è la quarta posssibilità, che secondo Codogno è comunque la meno probabile: la risoluzione della banca. (Finanzaonline.com)

Bastianini e Orcel L'audizione avverrà il prossimo 8 novembre a mercati chiusi. Condividi. L'ufficio di presidenza della commissione bicamerale d'inchiesta sul sistema bancario ha deciso di convocare in audizione gli amministratori delegati di Unicredit, Andrea Orcel, e Monte dei Paschi di Siena, Guido Bastianini, il prossimo 8 novembre. (Rai News)

Si gioca tra Roma e Bruxelles, tra i negoziatori del Mef, che hanno il compito di convincere l’Antitrust europeo a concedere più tempo all’Italia per vendere Mps, e la Commissione, che ascolterà le richieste, porrà condizioni, studierà le nuove carte a supporto dell’aumento di capitale da realizzare sul mercato (l’ipotesi più accreditata) (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr