Nutriscore, Centinaio: anche suo ideatore è costretto ad ammettere limiti e incongruenze

Nutriscore, Centinaio: anche suo ideatore è costretto ad ammettere limiti e incongruenze
La Provincia di Cremona e Crema ECONOMIA

La soluzione individuata da Hercberg, ovvero l'inserimento di una cornice nera nella grafica dell'etichetta per i prodotti ultra processati, non salva un sistema sbagliato e genera solo ulteriore confusione in chi acquista".

Dopo l'apertura delle istruttorie da parte dell'Antitrust adesso è Serge Hercberg, ideatore del sistema di etichettatura fronte pacco a colori, a riconoscerne le contraddizioni. (La Provincia di Cremona e Crema)

La notizia riportata su altri media

a diversi mesi l'Italia sta combattendo una lotta contro le famose etichette alimentari Nutriscore, che stanno pian piano prendendo piede in Europa. In particolare Coldiretti ha calcolato che ben l'85% dei prodotti Made in Italy verrebbero bocciati qualora entrasse in vigore anche in Italia l'etichetta Nutriscore. (Ticinonline)

In particolare, nel caso dell’app Yuka, secondo l'Autorità garante della concorrenza e del mercato non è chiaro il criterio in base al quale sono ordinate e proposte le alternative al consumatore. (Il Sole 24 ORE)

Ne parlavo poco fa al telefono con il presidente Draghi”. Lo ha detto il Ministro dell’Agricoltura Stefano Patuanelli all’inaugurazione de Le Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona. (LaPresse)

Coldiretti: bene l'intervento dell'Autorità per la Concorrenza che stoppa il Nutriscore

In questo modo si finisce paradossalmente per escludere eccellenze della Dieta Mediterranea - dall’olio extravergine d’oliva al Parmigiano Reggiano - a vantaggio di prodotti artificiali di cui in alcuni casi non è nota neanche la ricetta (WineNews)

Secondo l’Antitrust il sistema a colori dell’etichetta NutriScore – evidenzia Coldiretti – potrebbe indurre in valutazioni errate sulla salubrità di un determinato prodotto, prescindendo dalle esigenze complessive di un individuo (dieta e stile di vita), dalla quantità e dalla frequenza di assunzione all’interno di un regime alimentare variegato ed equilibrato. (Approdo Calabria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr