Marco Vannini, definitive le condanne: per la famiglia di Antonio Ciontoli si aprono le porte del carcere

Marco Vannini, definitive le condanne: per la famiglia di Antonio Ciontoli si aprono le porte del carcere
OGGI INTERNO

Marco Vannini, le sentenze per i responsabili della sua morte sono diventate definitive. E per la famiglia di Antonio Ciontoli si aprono le porte del carcere. La Cassazione ha infatti rigettato il ricorso degli imputati scatenando l’urlo di gioia della folla che da anni chiedeva giustizia per la morte del giovane, morto in maniera assurda la notte tra il 17 e il 18 maggio 2015: Antonio Ciontoli dovrà scontare 14 anni di reclusione. (OGGI)

La notizia riportata su altri media

Marco Vannini, l’avvocato della madre: “Sono vinti anche i genitori e i Ciontoli”. Marco Vannini, la madre e il padre si sono battuti fino alla fine. Valerio Vannini e Marina Conte, i genitori di Marco, si sono battuti fino all’ultimo per dare giustizia a loro figlio. (Notizie.it )

Marco Vannini, la madre porta i fiori sulla tomba: “In questa tragedia non ci sono vincitori”
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr