Rating, Europa e Esm tengono la tripla A. Ma Dbrs avvisa: taglio «se non ci sarà coesione»

Il Sole 24 ORE Il Sole 24 ORE (Economia)

Interessanti anche per l'Italia le motivazioni che supportano la conferma della tripla A alla Ue che derivano, per Dbrs, dagli attuali rating di Germania (AAA), Francia (AAA) e Italia (BBB).

«Il rating a lungo termine dell'Unione Europea è confermato a tripla A.

Su altre fonti

(RV – www.ftaonline.com) Questa decisione riflette l’opinione dell’agenzia di rating secondo cui l’emergenza Covid-19 porterà a un deterioramento del contesto operativo in Italia, che potrebbe avere effetti sul profilo finanziario della banca. (Investire Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.