Erigon conquista il 7% dei nodi Ethereum

Cryptonomist ECONOMIA

Ascolta qui download. Il client Erigon risulta ormai installato sul 7% dei nodi Ethereum.

La rete Ethereum invece ha un minor numero di nodi, ma con più client

La rete Bitcoin risulta pertanto supportata da un numero molto maggiore di nodi pubblici, ma praticamente con un unico client dominante.

I client sulla rete Bitcoin. Per quanto riguarda Bitcoin la situazione invece è molto diversa.

(for the record Erigon had reached:. (Cryptonomist)

Se ne è parlato anche su altri media

Secondo i dati, infine, gli utenti si sarebbero ritirati attivamente negli ultimi due mesi. Il capo strategie delle materie prime di Bloomberg, Mike McGlone, ha postato su Twitter un grafico, che, a suo avviso, mostrerebbe perché Bitcoin potrebbe raggiungere il livello di 100.000 dollari già durante quest’anno. (Tom's Hardware Italia)

All’epoca, ha anche detto che AMC avrebbe preso in considerazione di allargare le proprie collaborazioni ad altre opzioni blockchain, motivo per cui introdurre i pagamenti altcoin sembra essere un passo logico per la catena di cinema. (Tom's Hardware Italia)

Dovrebbero servire circa 4 anni per minare 210.000 blocchi della blockchain di Bitcoin, generando un ciclo della sua politica monetaria di 4 anni. Fino ad ora l’anno successivo all’halving si è sempre verificata una bullrun, sia nel 2013 che nel 2017, ma anche in questo 2021. (Cryptonomist)

Robinhood e le criptovalute. Un articolo di Bloomberg pubblicato oggi rivela che la piattaforma di trading sta testando una funzione di portafoglio digitale che permette agli utenti di depositare e prelevare direttamente criptovalute. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr