Draghi: Riforme per economia più giusta e competitiva

Draghi: Riforme per economia più giusta e competitiva
Più informazioni:
LaPresse INTERNO

Roma, 14 set.

(LaPresse) – Bisogna “avviare un percorso di riforme per rendere l’economia italiana più giusta e più competitiva, capace di riprendere un sentiero di crescita che abbiamo abbandonato un quarto di secolo fa.

La vita di Andreatta, che è stato uno tra i più tenaci costruttori dell’integrazione europea in Italia, ci offre soprattutto un esempio veramente attuale”.Così il premier Mario Draghi intervenendo a Bologna alla cerimonia di intitolazione dell’Aula magna di Bologna Business School a Nino Andreatta

(LaPresse)

Ne parlano anche altri giornali

‘Le cose vanno fatte perché si devono fare, non per avere un risultato immediato’ come sintetizzò con efficacia”.Così il premier Mario Draghi intervenendo a Bologna alla cerimonia di intitolazione dell’Aula magna di Bologna Business School a Nino Andreatta. (LaPresse)

Draghi cita Andreatta: Cose vanno fatte perché si devono fare
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr