CIARDI: "Non è poco quanto ha fatto la Roma al 20 luglio" - AGRESTI: "I giocatori di cui si parla non fanno fare il salto di qualità"

CIARDI: Non è poco quanto ha fatto la Roma al 20 luglio - AGRESTI: I giocatori di cui si parla non fanno fare il salto di qualità
Approfondimenti:
LAROMA24 SPORT

_____. Ogni anno la Roma deve fare i conti con un infortunio importante.

Per i giallorossi il 'botto' potrebbe essere Zaniolo." si interroga Furio Focolari.

Secondo me i giallorossi dipenderanno da due giocatori: Zaniolo e Dzeko.

"I giocatori di cui si parla in chiave Roma non fanno fare il salto di qualità" secondo Stefano Agresti.

L'anno scorso i giallorossi hanno avuto un rendimento troppo negativo per essere vero (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio 104.5, Radio Radio Mattino Sport & News). (LAROMA24)

Su altri media

Leggi anche:. Tiago Pinto: “Preso Vina, Xhaka vediamo” Nella scorsa stagione, il colombiano ha giocato 47 partite in tutte le categorie realizzando anche 11 reti e regalando 6 assist per i compagni. (RomaNews)

Sarà un onore essere allenati da Mourinho” Matias Vina è praticamente già un calciatore della Roma. (Calciomercato.com)

Ma non si è tirato indietro neppure quando Zaniolo si è messo a battibeccare con Lopez dopo aver subito un fallo e una pallonata. D’altronde, sarebbe eccessivo pretendere che Zaniolo abbia già un aplomb alla Pellegrini. (ForzaRoma.info)

Roma, provato l’attacco titolare nell’1-0 contro la Triestina. E il gol è a sorpresa

Dichiarazioni importanti quelle della giornalista britannica sull'esperienza dello Special One ai tempi del Tottenham. La giornalista britannica Beth Fisher ha rilasciato dichiarazioni importanti su José Mourinho ai tempi in cui allenava il Tottenham, accusandolo di sessismo. (ForzaRoma.info)

La Roma tornerà in campo domenica sera contro il Debrecen a Frosinone, prima di partire per la seconda parte del ritiro che si svolgerà in Portogallo La ripresa degli allenamenti è fissata per venerdì, quando a Trigoria andrà in scena una doppia seduta. (LAROMA24)

Questa invece la formazione nel secondo tempo: Fuzato; Karsdorp, Smalling, Kumbulla, Ibañez; Bove (83′ Ciervo), Diawara; Carles Perez, Zalewski, El Shaarawy; Borja Mayoral. Qualche occasione anche per Mayoral nel secondo tempo, mentre il portiere della Triestina nel primo tempo ha parato su Pellegrini e Dzeko. (SOS Fanta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr